BOLOGNA: COFFERATI, SEMPRE SBAGLIATO OCCUPARE ALLOGGIO ASSEGNATO
BOLOGNA: COFFERATI, SEMPRE SBAGLIATO OCCUPARE ALLOGGIO ASSEGNATO
'INGIUSTO SE LO SI FA SOLO PER ESIBIRE UNA LINEA POLITICA'

Bologna, 12 mag.- (Adnkronos) - “L’idea di occupare un appartamento che deve essere assegnato a una persona debole sempre sbagliata. Se poi, addiritura, chi lo occupa lo fa senza avere nemmeno lui un’esigenza particolare, ma per esibire una linea politica o per supportarla, davvero un’azione non solo profondamente sbagliata, ma anche ingiusta”. Cos il sindaco di Bologna, Sergio Cofferati, spiega ai cronisti le ragioni della sua posizione fortemente contraria alle occupazioni abusive da parte dei collettivi.

Dichiarazioni che giungono a poche ore dall’intervento delle forze di Polizia che, quasta mattina, hanno apposto i sigilli all’ex mensa di San Donato, fino ad oggi occupata dal collettivo Crash. (segue)

(Mcb/Gs/Adnkronos)