CHIESA: AREZZO, ALL'UNIVERSITA' L'EVENTO CEI ''PIAZZE DI MAGGIO''
CHIESA: AREZZO, ALL'UNIVERSITA' L'EVENTO CEI ''PIAZZE DI MAGGIO''
UN CORSO SULLA PACE FRA 4 ATENEI ITALIANI E UNDICI FACOLTA' DI SETTE PAESI STRANIERI

Arezzo, 12 mag. - (Adnkronos) - Anche il polo universitario di Arezzo si trasformato in una ‘’piazza’’. Lo ha fatto stamattina quando ‘’Le Piazze di Maggio’’, l’evento nazionale sulla cittadinanza voluto dalla Conferenza Episcopale Italiana che fino a domenica si svolge nella diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro, sono entrate nella facolt di Lettere e Filosofia che dipende dall’Universit di Siena. Ospiti del campus aretino i rappresentanti di quattro atenei italiani (l’Universit di Siena, l’Universit di Firenze, l’Universit Cattolica del Sacro Cuore di Milano, l’Universit Roma Tre), e le delegazioni straniere arrivate da undici universit di sei Paesi diversi (Sierra Leone, Ucraina, Federazione Russa, Bosnia Herzegovina, Georgia e Palestina).

Tutti seduti nelle prime file dell’aula 1 della facolt di Lettere per confrontarsi su ‘’Universit e cittadini di domani’’ e firmare una dichiarazione d’intenti ‘’per diffondere e promuovere la cultura del dialogo e dell’incontro’’, si legge nel documento. A promuovere la proposta di collaborazione cui hanno aderito le universit che hanno partecipato all’incontro la facolt di Lettere e Filosofia di Arezzo e l’associazione Rondine - Cittadella della Pace.

Due le ipotesi per avviare una fitta rete di scambi fra gli atenei. La prima prevede una formazione itinerante per un gruppo di studenti provenienti dalle varie universit che prenderanno parte a un corso biennale sulla pace in cui le lezioni si terranno nei Paesi che hanno aderito all’iniziativa. L’altra ruota attorno ai docenti delle universit aderenti al network che svolgeranno un programma sulle tematiche della gestione e composizione dei conflitti e che terranno alcuni moduli nelle universit italiane che aderiscono al progetto. (segue)

(Red-Xio/Col/Adnkronos)