ENOLOGIA: PARTE A SAN CASCIANO LA RASSEGNA ''ALLA CORTE DEL VINO''
ENOLOGIA: PARTE A SAN CASCIANO LA RASSEGNA ''ALLA CORTE DEL VINO''
SI COMINCIA CON UN'ASTA DI BOTTIGLIE PREZIOSE BATTUTE DA PHILIPPE DAVERIO

Firenze, 12 mag. - (Adnkronos) - Due giorni di grandi degustazioni, convegni e seminari sul vino d’autore nello splendido cuore del Chianti: al via domani “Alla Corte del Vino” (www.allacortedelvino.it) - il 13 e 14 maggio a San Casciano Val di Pesa (Firenze) - la rassegna internazionale che riunisce a Villa Le Corti il top delle bottiglie prodotte in Toscana. Sar il noto critico d’arte Philippe Daverio l’eccezionale battitore dell’Asta di Vini che si terr domani 13 maggio nella cornice unica della Gipsoteca dell’Istituto d’Arte di Firenze (le ex Scuderie Reali erette nel 1865 all’interno del Giardino di Boboli).

Tra le grandi bottiglie che verranno battute, un’Imperiale di Sassicaia 2002, una Salmanazar (9 litri!) di Amarone 2000 Allegrini, due bottiglie di Brunello di Montalcino 1975 Fattoria dei Barbi, una doppia magnum di Ornellaia 1999, una verticale di Tignanello dal 1971 al 2001, una doppia magnum di San Leonardo 2000. Il ricavato di questa edizione andr a sostegno della “Maratona Pianistica” dei giovani talenti della rinomata accademia musicale “Incontri con il Maestro” di Imola, che si svolger l’11 maggio al Teatro Goldoni di Firenze.

Quest’anno “Alla Corte del Vino” festeggia l’edizione n 10, e rimane ad oggi l’unico evento dalla grande risonanza internazionale che vanti allo stesso tempo un fortissimo legame con il territorio. Qui gli eno-appassionati hanno l’imbarazzo della scelta tra le pi grandi griffe dell’enologia toscana, tutte da degustare ed acquistare: dal Chianti Classico al Brunello di Montalcino, dal Nobile di Montepulciano alle pi note etichette della Maremma, fino ai Supertuscan, sono centinaia i vini presentati personalmente dai produttori e dagli enologi che li hanno creati, pronti a scambiare con i visitatori pareri e informazioni e a guidare assaggi ed acquisti. (segue)

(Red-Xio/Pe/Adnkronos)