FERRARA: AN, DIVIETO CIRCOLAZIONE SU DESTRA PO PENALIZZA PESCATORI
FERRARA: AN, DIVIETO CIRCOLAZIONE SU DESTRA PO PENALIZZA PESCATORI
BIGNAMI, NEGATA POSSIBILITA' DI ESERCITARE PROPRIA PASSIONE

Bologna, 12 mag. - (Adnkronos) - ”Ripristinare la circolazione delle auto sull’argine del Po, in provincia di Ferrara, accogliendo cos le richieste avanzate dai pescatori, e da tutti coloro che vogliono godere della possibilit di andare sul fiume”. la richiesta contenuta in un’interrogazione rivolta alla Regione Emilia Romagna da Marcello Bignami del gruppo di An, secondo il quale esisterebbe “una odiosa insofferenza” nei confronti dei possessori di licenza di pesca, in quanto il divieto di percorrere in automobile l’argine ‘Destra Po’ costringerebbe i pescatori ad andare a piedi, con l’attrezzatura necessaria, per diversi chilometri, poich i punti idonei alla pesca sono lontani dalle strade.

Quanti che pagano alla Regione la licenza di pesca, evidenzia l’esponente di an, sono decine di migliaia, a questi cittadini “viene negata la possibilit di esercitare la propria passione, costringendoli a emigrare nel vicino Veneto”, inoltre , conclude Bignami, il problema investe anche chi, nel tempo libero, cerca svago e relax all’ombra delle aree golenali.

(Mem/Pe/Adnkronos)