MODENA: DA PROVINCIA 365MILA EURO PER MINORI, GESTANTI E DISABILI SENSORIALI
MODENA: DA PROVINCIA 365MILA EURO PER MINORI, GESTANTI E DISABILI SENSORIALI
GUAITOLI, CONFERMATO IMPEGNO PER PROMUOVERE DIRITTI DI CITTADINANZA

Modena, 12 mag. - (Adnkronos) - Ammonta a 365mila euro la somma che la Provincia di Modena ha stanziato per promuovere la cittadinanza sociale. In particolare si tratta di aiuti che per il 2006 andranno a finanziare interventi a favore dei minori non riconosciuti o riconosciuti dalla sola madre e a sostegno delle gestanti in difficolt e dei disabili sensoriali (non vedenti e non udenti). “Queste risorse - spiega Maurizio Guaitoli, assessore alle Politiche sociali della Provincia - andranno a integrarsi con le prestazioni gi previste dai Piani sociali di zona. Con questa iniziativa confermiamo il nostro impegno solidale verso le famiglie e le persone svantaggiate in un quadro di interventi coordinati con i Comuni per promuovere i diritti di cittadinanza”.

I finanziamenti sono stati assegnati ai Comuni capodistretto nella seguente misura: Modena 94 mila euro, Sassuolo 70 mila, Carpi 43 mila, Mirandola 45 mila, Vignola 44 mila, Castelfranco Emilia 37 mila, Pavullo 21 mila. Lo stanziamento stato determinato in base alla popolazione dai 0 ai 18 anni di ogni distretto e sar erogato entro il mese di luglio.

I contributi andranno ad aggiungersi a quelli messi a disposizione dei Comuni per una spesa complessiva che stimata in un milione di euro. Dal bilancio degli interventi del 2005 oltre al contributo della Provincia risulta che in direzione delle stese categorie svantaggiate i territori hanno sostenuto una spesa complessiva di 700 mila euro.

(Mem/Gs/Adnkronos)