** NOTIZIARIO SERVIZI PUBBLICI ** (19)
** NOTIZIARIO SERVIZI PUBBLICI ** (19)

(Adnkronos/Ign) –

ENERGIA: HERA- TRIMESTRALE, UTILE LORDO DI 82,6 MLN DI EURO (+22%)

Hera ha chiuso il primo trimestre con un utile ante imposte di 82,6 milioni, in crescita del 22% rispetto al primo trimestre 2005. Il risultato dell’anno scorso non tiene pero’ conto dell’incorporazione con Meta avvenuta a fine 2005, anche se, spiega la societa’, i risultati sarebbero comunque in miglioramento. I ricavi del trimestre sono stati di 731,9 milioni (+39,8%) e il margine operativo lordo e’ cresciuto del 29,3% a 137,2 milioni.

Per il presidente di Hera Tomaso Tommasi di Vignano ‘’i risultati del primo trimestre sono ancora piu’ significativi perche’ raggiunti senza l’attivazione di nuovi impianti nel periodo, confermano la capacita’ di efficientamento del gruppo e sono di buon auspicio per il raggiungimento degli obiettivi previsti dal piano industriale. L’integrazione con Meta sta procedendo come programmato nel rispetto del modello Hera e costituisce quindi un’ulteriore prova della solidita’ della struttura organizzativa del gruppo’’. (segue)

(Ign/Gs/Adnkronos)