** NOTIZIARIO SERVIZI PUBBLICI ** (22)
** NOTIZIARIO SERVIZI PUBBLICI ** (22)

(Adnkronos/Ign) –

ENERGIA: PAGANETTO (ENEA), PROGETTO FONTI SOSTENIBILI PER IMPRESE E CONSUMATORI (2)

In Italia tutti i settori potrebbero trarre vantaggio da una maggiore efficienza energetica: l’industria, il civile, il sistema dei trasporti con la logistica. Ma particolare attenzione va dedicata proprio ai trasporti, dove il consumo di energia cresce di piu’. Come?

’’Serve un sistema di regolamentazioni e di incentivi/disincentivi. Solo con questo approccio complessivo si potranno realizzare gli obiettivi di risparmio energetico indicati dall’Unione Europea di una riduzione del 20% dei consumi’’ dice Paganetto.

Le industrie italiane di grandi dimensioni e quelle ad alta intensita’ energetica hanno gia’ avviato gli adeguamenti necessari a migliorare la loro efficienza energetica, mentre interventi decisivi devono ancora essere intrapresi dalle imprese di piccole e medie dimensioni, che hanno bisogno di un maggiore supporto tecnico.

L’Unione Europea, ricorda Paganetto, con la recente Direttiva sull’efficienza energetica (32/CE del 2006) ha voluto dare un decisivo impulso alla promozione del risparmio di energia ponendo ai Paesi membri l’obiettivo di una riduzione dei consumi dell’1% annuo, stimando che esistano margini per contenere i consumi fino ad un massimo del 20% rispetto ai livelli attuali. (segue)

(Ign/Gs/Adnkronos)