PALERMO: RAGAZZINA FUGGE DA CASA, INDAGINI DELLA POLIZIA
PALERMO: RAGAZZINA FUGGE DA CASA, INDAGINI DELLA POLIZIA

Palermo, 12 mag. (Adnkronos) - Una ragazzina di 14 anni fugge da casa, incontra dei poliziotti e racconta di un padre-padrone che “la obbliga a lavorare tutto il giorno impedendole di studiare e svolgere una vita normale”. Accade a Palermo dove la polizia sta effettuando una serie di riscontri sulla denuncia della ragazza. La Procura intanto ha disposto l’affidamento della 14enne ad una casa famiglia.

La vicenda risale al 10 maggio scorso quando la ragazza si allontanata da casa e la denuncia di scomparsa stata presentata dal padre. Ieri la 14enne stata vista in via Roma nel capoluogo siciliano in stato confusionale. Avvicinata dai poliziotti ha raccontato loro il motivo della sua fuga.

(Apa/Gs/Adnkronos)