PALERMO: REGGISENO IMBOTTITO CON EROINA, IN MANETTE NIGERIANA
PALERMO: REGGISENO IMBOTTITO CON EROINA, IN MANETTE NIGERIANA

Palermo, 12 mag. - (Adnkronos) - Una nigeriana di 29 anni, Rita Obasuyi, e’ stata arrestata dalla polizia, a Palermo, con l’accusa di spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti. La donna aveva il reggiseno imbottito con 500 grammi di eroina. A scoprirlo sono stati i poliziotti, insospettiti dal seno supermaggiorato. Percio’ la nigeriana e’ stata accompagnata in commissariato e perquisita da donne poliziotto.

Insieme alla 29enne in manette e’ finito un 56enne, Salvatore Conigliaro. Entrambi sono stati notati mentre litigavano su un’auto parcheggiata in doppia fila in via Oreto, nel capoluogo siciliano.

(Apa/Pe/Adnkronos)