ROMA: COMUNE, GRANDE FESTA ALLA STAZIONE NUOVO SALARIO PER PROGETTO 'QART'
ROMA: COMUNE, GRANDE FESTA ALLA STAZIONE NUOVO SALARIO PER PROGETTO 'QART'

Roma, 12 mag. – (Adnkronos) – Si concluso con una festa lunga un giorno il progetto 'Qart Alterazioni di spazi comuni', che ha trasformato la stazione RFI - Nuovo Salario in via della Serpentara a Roma. Realizzato dall’Associazione Culturale 'zerouno3nove' con il sostegno dell’assessorato alle Periferie del Comune di Roma, la Provincia, la Regione Lazio, Rete Ferroviaria Italiana ed alcuni sponsor privati, l’intervento ha coinvolto, oltre ai 'writers' Blu e Etnik, la gente del quartiere che, armata di rulli e pennelli, ha dato un aiuto prezioso alla decorazione dell’intera stazione che da luogo vuoto, anonimo e semplicemente attraversato, stato trasformato in uno spazio da vivere quotidianamente, un contenitore di idee espresse, di stimoli visivi che aiutano a far riflettere sulla forza della bellezza nella vita di tutti i giorni.

Con il progetto Qart, le caratteristiche specifiche della stazione Nuovo Salario sono state evidenziate e questo ha permesso di puntare i riflettori anche sull’area che circonda la stazione. In quella zona infatti previsto uno degli undici Articoli 11 (Programmi di Recupero Urbano) per il quale erano state rilevate alcune criticit, pi volte denunciate dai cittadini, che riguardavano principalmente la collina antistante la stazione. Nel marzo di quest’anno il Consiglio Comunale capitolino ha approvato all’unanimit un ordine del giorno che impegna il sindaco e la Giunta ad attivarsi al fine di garantire un percorso partecipato del Piano di Recupero Urbano previsto in quella zona e a mettere in atto ogni iniziativa utile per far fronte alle richieste gi avanzate dai cittadini, che consistono in una sostanziale riduzione delle cubature attualmente previste e in una eventuale ricollocazione dell’intervento. (segue)

(Gma/Pn/Adnkronos)