SOLIDARIETA': AL VIA SETTIMANA AISM SU SCLEROSI MULTIPLA, INIZIATIVE IN TUTTA ITALIA
SOLIDARIETA': AL VIA SETTIMANA AISM SU SCLEROSI MULTIPLA, INIZIATIVE IN TUTTA ITALIA
FOCUS SU SITUAZIONE LAVORO

Roma, 12 mag. - (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Sclerosi multipla e lavoro. Si focalizzer su questo tema l’edizione 2006 della Settimana nazionale della sclerosi multipla promossa dall’Associazione italiana sclerosi multipla (Aism) da domani al 21 maggio.Tanti gli appuntamenti in tutta Italia per richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica e delle istituzioni sui diritti dei malati, circa 54mila nel nostro Paese, e per trovare soluzioni che consentano di applicare le leggi esistenti e permettere la piena partecipazione all’attivit lavorativa delle persone con questo tipo di disabilit.

La met dei malati - riporta una nota dell’Aism - oggi ha meno di 40 anni. La malattia esordisce tra i 20 e i 30 anni e per lo pi colpisce le donne, con un rapporto di 2 a 1 rispetto agli uomini. Barriere architettoniche e culturali unite ai sintomi della malattia fanno s che la persona con sclerosi multipla (Sm) sia spesso vittima di discriminazione nei contesti di vita sociale, in particolare nell’ambito lavorativo. Questo si traduce in una forte difficolt a trovare un lavoro, a mantenere il proprio posto dopo la diagnosi di sclerosi multipla o addirittura perdere il lavoro e non riuscire pi a collocarsi altrove. E tutto questo non giustificato sulla base della sola esistenza della malattia, ma anche dalla frequente inadempienza della legislazione italiana che invece, se applicata, potrebbe consentire di rimanere attivi nel mondo del lavoro. (segue)

(Sal/Ct/Adnkronos)