VENETO: CONSIGLIO REGIONALE SI RIUNISCE IL 17 MAGGIO
VENETO: CONSIGLIO REGIONALE SI RIUNISCE IL 17 MAGGIO
A CA' CORNER SEDE DELLA PROVINCIA DI VENEZIA

Venezia 12 mag. (Adnkronos) – L’assemblea legislativa del Veneto torna a riunirsi in seduta plenaria mercoled 17 maggio, a C Corner, sede della Provincia di Venezia. All’ordine del giorno della seduta, che prender avvio alle ore 11, ci sono numerosi provvedimenti tra cui la creazione dell’Istituto veneto per la fauna selvatica, il programma di sviluppo dei sistemi turistici locali per il triennio 2006-2008, i programmi triennale e annuale dei lavori pubblici di competenza regionale, il riparto del fondo di rotazione a favore dell’edilizia residenziale, l’alienazione di alcuni alloggi di edilizia residenziale pubblica nel comune di Cavarzere (Venezia) e il programma degli interventi per il recupero e la conservazione dei beni culturali di origine veneta in Istria e Dalmazia.

Risultano inoltre iscritti nel calendario dei lavori il Programma regionale di sviluppo, gli interventi per la formazione degli operatori di discipline bionaturali, le norme per promuovere l’applicazione degli accordi di Kyoto sull’ambiente, la variazione dei confini comunali tra Arcole e Zimella, in provincia di Verona, le modifiche alla disciplina regionale sulla pesca, l’istituzione del marchio veneto per tutelare le imprese dalla concorrenza sleale, la legge per valorizzare i giacimenti fossili di Bolca, le due proposte dei consigli provinciali di Vicenza e di Treviso per tutelare il patrimonio linguistico e culturale veneto, l’inclusione del comune di Saonara (Padova) nell’ambito territoriale ottimale Brenta. Sono inoltre iscritti all’ordine del giorno una quindicina di provvedimenti di rendicontazione, che verificano lo stato di attuazione di leggi regionali vigenti o l’attivit di enti ed agenzie di emanazione regionale.

(Red-Dac/Pe/Adnkronos)