AMNISTIA: D'ELIA (RNP), PER 2 GIUGNO IMPEGNO A RISOLVERE PROBLEMI GIUSTIZIA
AMNISTIA: D'ELIA (RNP), PER 2 GIUGNO IMPEGNO A RISOLVERE PROBLEMI GIUSTIZIA
'CON INDULTO E' UNICO STRUMENTO PER USCIRE DA ILLEGALITA''

Roma, 12 mag. (Adnkronos) - “L’amnistia e l’indulto non sono atti di clemenza, ma gli unici strumenti tecnici a disposizione delle istituzioni per interrompere e rendere possibile l’uscita da una situazione di flagrante illegalit nella quale si trova lo Stato italiano”. Lo afferma il deputato della Rosa nel pugno Sergio D’Elia, proponendo di “celebrare seriamente” la Festa della Repubblica il 2 giugno con l’impegno “da parte di tutti, maggioranza e opposizione”, ad “affrontare e risolvere la questione della giustizia e del carcere che senza alcun dubbio costituisce la massima urgenza istituzionale e sociale del nostro paese”.

“I quasi dieci milioni di processi pendenti, le 300 mila prescrizioni all’anno, i 60 mila detenuti stipati in celle che potrebbero contenerne a malapena 42 mila, sono la cifra di un problema -sostiene D’Elia- che chiama in causa i governi e le opposizioni degli almeno ultimi venti anni. ridicolo e da irresponsabili continuare nella finta contrapposizione tra fautori della ‘certezza della pena’ da una parte e della ‘clemenza’ dall’altra”.

(Sin/Ct/Adnkronos)