CALCIO: MARONI, PROPONGO COLLINA COMMISSARIO UNICO FIGC-LEGA
CALCIO: MARONI, PROPONGO COLLINA COMMISSARIO UNICO FIGC-LEGA
NO A PROPOSTA PRODI, CARROCCIO VUOLE COMMISSIONE D'INCHIESTA

Roma, 12 mag. - (Adnkronos) - Una commissione parlamentare d’inchiesta per fare luce sulla crisi del calcio dopo le rivelazioni sul caso Moggi. Sara’ proposta dalla Lega Nord sottoforma di pdl gia’ lunedi’ prossimo. Ad annunciarlo e’ il capogruppo del Carroccio alla Camera, Roberto Maroni, che boccia l’offerta avanzata da Romano Prodi di candidare Gianni Letta come commissario alla guida della Figc.

‘’Sono amico di Letta -dice l’esponente leghista- lo stimo moltissimo, e’ una persona straordinaria, ma non credo che sia una buona idea per almeno due motivi. Innanzitutto va commissariata non solo la Figc, ma anche la Lega calcio e il Coni, come minimo per colpa gravissima in vigilando. In secondo luogo -spiega il ministro del Welfare uscente- la crisi del calcio italiano e’ cosi’ grave che prima del commissariamento serve un’intervento urgente del Parlamento, che deve istituire una commissione d’inchiesta sulla vicenda’’.

Maroni non ha dubbi: ‘’il commissario non deve essere un politico’’ e lancia la candidatura dell’ex arbitro Collina come ‘’commissario unico di Figc e Lega calcio. ‘’Collina -avverte- e’ una garanzia di trasparenza, serieta’ e onesta’. E’ un esperto del settore e ha sempre superato ogni polemica a testa alta’’.

(Vam/Ct/Adnkronos)