CALCIO: PER PRODI 'BUFERA SERIA' E PROPONE LETTA COMMISSARIO FIGC/RIEPILOGO (10)
CALCIO: PER PRODI 'BUFERA SERIA' E PROPONE LETTA COMMISSARIO FIGC/RIEPILOGO (10)
MANTINI, ABOLIRE ALBO AGENTI

(Adnkronos) - Secondo Pierluigi Mantini, dell’Ulivo, “lo scandalo del calcio e’ ormai insopportabile e bene ha fatto Prodi ad indicare Gianni Letta come eventuale commissario della Figc. Ma uno dei temi piu’ significativi e’ quello dell’abolizione dell’Albo degli agenti di calciatori. Attraverso questo ingiustificato numero chiuso, si determinano monopoli e corruzioni che condizionano l’intero mondo del calcio. L’attuale Albo assoggetta a riserva esclusiva l’attivita’ di procuratore dei calciatori senza che cio’ sia stabilito dalla legge e in contrasto con la Costituzione e con l’Europa”.

Non ha dubbi Gianni Pagliarini, del Pdci: “La credibilita’ del mondo del calcio e’ ormai sotto zero, anche alla luce delle intercettazioni che mettono a nudo gli aspetti piu’ perversi di un sistema di potere che pervade tutti i gangli del pallone e snatura del tutto quello sport. Se emergeranno responsabilita’ andranno perseguite, ma non ci si puo’ certo lavare la coscienza trovando qualche capro espiatorio per consentire ad un sistema malato di autoriprodursi’’.

Per Pagliarini, “al contrario bisogna cogliere al volo l’opportunita’ storica di scoperchiare tutte le storture di un universo finito da anni nelle mani dei procuratori e di tutti coloro che speculano su quella che rimane una grande passione per milioni e milioni di italiani. Non e’ un caso che i settori giovanili delle squadre di Serie A fatichino a far emergere talenti; evidentemente le dirigenze preferiscono far morire i ‘vivai’ per arricchire quei ‘clan’ che pescano giocatori all’estero speculando su presunti ‘affari’. Se vogliamo salvare il calcio dobbiamo ristabilire principi di moralita’ e scommettere anche sul suo valore educativo. Il governo di centrosinistra, prossimo ad insediarsi a palazzo Chigi, dovra’ agire anche su questo aspetto’’.

(Pol/Opr/Adnkronos)