CALCIO: PER PRODI 'BUFERA SERIA' E PROPONE LETTA COMMISSARIO FIGC/RIEPILOGO (2)
CALCIO: PER PRODI 'BUFERA SERIA' E PROPONE LETTA COMMISSARIO FIGC/RIEPILOGO (2)
LEADER UNIONE, E' UNA BUFERA SERIA E C'E' UN PROBLEMA DI REGOLE

(Adnkronos) - Il leader dell’Unione ha chiarito: “E’ un’iniziativa mia e non so nemmeno se Gianni Letta la possa accettare o la voglia accettare. E’ pero’ una riflessione seria su un problema che coinvolge milioni e milioni di italiani in modo piu’ profondo di quanto non si possa pensare. Qui non c’e’ un problema soltanto di interessi o della passione legata al gioco del calcio, ma c’e’ un problema di regole, di recuperare il senso della credibilita’ di qualcosa di cosi’ importante come il gioco del calcio’’.

Per Elio Vito, capogruppo di Forza Italia alla Camera, “la proposta di Prodi di candidare Gianni Letta come commissario della Fgci e’ irrispettosa, irriguardosa ed offensiva. Dopo non aver voluto prendere in considerazione la giusta candidatura di Gianni Letta per il Quirinale ora, Romano Prodi si affanna a formulare delle proposte indecenti che sono offensive per la personalita’ di Gianni Letta e del ruolo da lui svolto al servizio del Paese’’. Vito ha aggiunto: “’L’Unione, dopo aver occupato tutte le istituzioni per risolvere i suoi problemi di assetto interno non puo’ pensare di offrire briciole di incarichi a personalita’ del centro destra per tentare di sanare il gravissimo vulnus determinato dall’aver escluso chi rappresenta il cinquanta per cento del Paese dalle piu’ alte cariche dello Stato’’.

Secondo Antonio Di Pietro, “il male e’ sempre lo stesso: commistione tra controllati e controllori, come per Bancopoli, Tangentopoli e ora Calciopoli. Oggi come sempre nessuno si sorprende da quanto sta emergendo, e ricordo che ai tempi delle mie inchieste tutti dissero: ‘ma si sapeva che la corruzione era diffusa’. Il problema e’ che per quanto un fenomeno venga comunemente intuito, finche’ uno non viene preso con le mani nella marmellata non si puo’ fare niente’’. (segue)

(Pol/Opr/Adnkronos)