CALCIO: PER PRODI 'BUFERA SERIA' E PROPONE LETTA COMMISSARIO FIGC/RIEPILOGO
CALCIO: PER PRODI 'BUFERA SERIA' E PROPONE LETTA COMMISSARIO FIGC/RIEPILOGO
BERLUSCONI, SCANDALO TERRIBILE- BONAIUTI, PROPOSTA PREMIER IN PECTORE NE' IN CIELO NE' IN TERRA

Roma, 12 mag. (Adnkronos) - Per Romano Prodi una “bufera seria”, per Silvio Berlusconi una cosa “terribile”. Lo scandalo che ha travolto il mondo del calcio ha tenuto banco anche nei palazzi della politica. Tutti gli schieramenti hanno commentato gli ultimi sviluppi delle inchieste. In particolare, il premier in pectore ha lanciato la sua proposta: Gianni Letta commissario straordinario della Federazione gioco calcio. Ma, interpellato in proposito dall’ADNKRONOS, il sottosegretario Paolo Bonaiuti ha detto: “La proposta di Prodi mi sembra una cosa che non sta ne’ in cielo ne’ in terra’’.

“Noi siamo in piena crisi ed io credo che questa crisi deve essere risolta molto rapidamente e che ci voglia davvero un commissario alla Federazione italiana del gioco calcio. Un commissario che goda di autorita’ e di stima -ha detto Prodi-. Capisco che questa e’ una nomina su cui ha competenza il Coni ed io rispetto questa competenza, ma mi permetto di suggerire un nome e cioe’ una persona che, a mio parere, potrebbe affrontare con la necessaria energia, con la necessaria competenza, con la necessaria imparzialita’ questo problema, e cioe’ il dottor Gianni Letta’’.

Prodi ha sottolineato che Letta “ha conoscenza dello sport e delle regole sia della politica che del mondo e della societa’ italiana. Penso che abbiamo bisogno di una personalita’ di questo tipo e credo che questo metta d’accordo tutti: maggioranza e minoranza. Mi sembra una decisione urgente da prendere proprio perche’ non sono soltanto interessi economici o fatti sportivi, ma c’e’ un problema di vera emozione che e’ legata al gioco del calcio’’. (segue)

(Pol/Opr/Adnkronos)