GIUSTIZIA: BOATO, IMPOSSIBILE VARARE AMNISTIA DA SOLI
GIUSTIZIA: BOATO, IMPOSSIBILE VARARE AMNISTIA DA SOLI
BISOGNA ABBASSARE QUORUM -SERVE MODIFICA COSTITUZIONALE

Roma, 12 mag. (Adnkronos)- “Con l’attuale costituzione e’ impossibile che una grande amnistia vada in porto” e quindi abbassare il quorum e’ “l’unica strada possibile”. In un’intervista al ‘Giornale’ lo afferma il verde Marco Boato, favorevole ad amnistia e indulto, che ricorda come “il 28 aprile scorso, il primo giorno utile, ho presentato una proposta di legge costituzionale per modificare l’articolo 79 della Costituzione -dice- quello che prevede che per approvare un provvedimento di clemenza occorrano i due terzi dei componenti di ciascuna Camera”.

Quanto allo stop del leader dell’Idv, Antonio Di Pietro, che ha definito l’amnistia ‘l’ultimo dei problemi dell’Unione’, “immagino le sue resistenze -dice Boato- Non trovo irrazionale l’idea di collegare l’amnistia al varo di una riforma del codice penale. Ma discuteremmo del nulla anche con Di Pietro. Se ho qualche credito per la mia storia -aggiunge- consiglio tutti di spostare l’attenzione sulla pregiudiziale modifica della costituzione”.

(Ses-Pag/Gs/Adnkronos)