QUIRINALE: CERVETTI, NAPOLITANO DA SEMPRE COMPOSTO MA DETERMITATO (2)
QUIRINALE: CERVETTI, NAPOLITANO DA SEMPRE COMPOSTO MA DETERMITATO (2)

(Adnkronos) - Per Cervetti quel momento storico fu vissuto dal nuovo Presidente della Repubblica ‘’con profondo spirito di servizio e senso delle istituzioni’’. ‘’Lo testimoniano -rileva Cervetti- dapprima il rigore con cui rispose alle critiche di chi tent di liquidare l’impegno dei riformisti come una forma di subalternit al Psi di Craxi’’.

Sull’espressione mastelliana sulla ‘’fine definitiva della prima Repubblica’’, l’ex militante del Pci la ritiene ‘’riduttiva e tutto sommato fuorviante’’. ‘’Perch -spiega- pi di mezzo secolo di vita politica di Napolitano ci raccontano di un’uomo che nella possibilit del cambiamento non ha mai smesso di credere e lavorare’’. ‘’Anzi -continua Cervetti-, l’eccezionalit di questa elezione credo sia proprio il fatto di arrivare in un momento di profonda trasformazione della nostra societ’’.

‘’E’ pi che mai importante -rileva il ‘migliorista’- che al Colle salga una figura che ha tutte le caratteristiche per essere il garante delle istituzioni e e dei principi di unit nazionale’’ ‘’E, allo stesso tempo -conclude Cervetti-, un uomo politico in grado di fronteggiare ogni rischio di deriva euroscettica’’.

(Ian/Pe/Adnkronos)