QUIRINALE: MACCANICO, NAPOLITANO HA FATTO SVOLTARE PCI - FARA' EVOLVERE CDL
QUIRINALE: MACCANICO, NAPOLITANO HA FATTO SVOLTARE PCI - FARA' EVOLVERE CDL

Roma, 12 mag. (Adnkronos) - ”Come Ciampi, Napolitano ritiene un suo dovere, che gli deriva dalla Costituzione, quello di essere il presidente di tutti gli italiani. In maniera imparziale”. Lo dice al ‘Messaggero’ Antonio Maccanico che e’ stato segretario generale della presidenza della Repubblica con Sandro Pertini e, per un anno e mezzo, con Francesco Cossiga.

Il presidente eletto Giorgio Napolitano “avra’ il problema di non essere troppo in linea con l’attuale maggioranza di governo, che rispecchia la sua cultura e la sua storia”, considera poi Maccanico, aggiungendo che il capo dello Stato “potra’ fare molto” dopo il referendum, sul quale “non potr incidere”.

L’opera di Napolitano, secondo Maccanico, seguir la formula della ‘moral suasion’ del costituzionalista inglese Walter Bagehot “essere consultato -dice- consigliare, ammonire”. Quanto agli interlocutori giusti nel polo, il neo presidente “e’ assai capace di trovarli. Se pensiamo alla tenacia con la quale si e’ sforzato di favorire l’evoluzione occidentale e socialdemocratica del Pci -rileva Maccanico- credo che un’eguale tenacia possa applicare a far evolvere il centro-destra”.

(Ses-Pag/Gs/Adnkronos)