QUIRINALE: PER NAPOLITANO GIORNATA DI LAVORO TRA CASA E PALAZZO GIUSTINIANI
QUIRINALE: PER NAPOLITANO GIORNATA DI LAVORO TRA CASA E PALAZZO GIUSTINIANI
IMPEGNATO SUL DISCORSO DEL GIURAMENTO DAVANTI ALLE CAMERE

Roma, 12 mag. - (Adnkronos) - Si e’ svolto nella sua abitazione al rione Monti il pomeriggio di lavoro del presidente eletto della repubblica Giorgio Napolitano. Dopo l’intensa mattinata a palazzo Giustiniani, dove ha ricevuto il segretario della Quercia, Piero Fassino, e l’ex segretario generale della Camera, Donato Marra, che ha accolto la designazione a futuro segretario generale del Quirinale da parte di colui che fu il suo presidente a Montecitorio, per il presidente Napolitano il resto della giornata e’ trascorso tra le mura domestiche.

In vicolo dei Serpenti hanno varcato la soglia del palazzo dei coniugi Napolitano solo addetti rigorosamente autorizzati a recapitare messaggi e documenti, e qui ha continuato ha tracciare le linee del discorso che, come lui stesso ha detto rientrando a casa nel primo pomeriggio, sta preparando in vista della solenne seduta di lunedi’ alle 17 davanti alle Camere riunite per il giuramento con cui iniziera’ il mandato da undicesimo presidente della Repubblica. (segue)

(Fan/Pn/Adnkronos)