RIFORME: CALDEROLI A PRODI, SQUILIBRATA E' QUELLA VOLUTA DALLA SINISTRA
RIFORME: CALDEROLI A PRODI, SQUILIBRATA E' QUELLA VOLUTA DALLA SINISTRA

Roma, 12 mag. (Adnkronos) - “Quando Romano Prodi parla di riforma costituzionale incoerente e squilibrata che produce danno al paese evidentemente si riferisce alla riforma approvata dal governo di centrosinistra nella tredicesima legislatura, riforma che, oggi, purtroppo Costituzione vigente. E proprio per l’incoerenza e lo squilibrio di questa riforma voluta dalla sinistra necessario ora andare a votare s al prossimo referendum del 25 e 26 giugno, per cancellare cos la riforma voluta dalla sinistra e quindi realizzare il vero Federalismo, cancellando al tempo stesso la brutta pagina di storia scritta dalla sinistra”. E’ la replica del vicepresidente leghista del Senato, Roberto Calderoli, alle affermazioni del leader dell’Unione, Romano Prodi, sulla riforma costituzionale approvata dalla Cdl.

(Pol-Leb/Pe/Adnkronos)