CREDITO: BRUNETTA SU RAPPORTO BANKITALIA, NON C'E' ALLARME (2)
CREDITO: BRUNETTA SU RAPPORTO BANKITALIA, NON C'E' ALLARME (2)

(Adnkronos) - Secondo Burnetta la situazione economica delle famiglie italiane tutt’altro che negativa, “chi dice il contrario fa sociologismo d’accatto. Non ci sono statistiche che dicano il contrario, eppoi l’82% proprietario di casa. Prima si risparmiava con i bot, ora si acquistano pi case, anche per i tassi favorevoli, dimezzati in un decennio, passati cio dal 10 al 4%. Da 5 anni a questa parte - rileva Burnetta - il comportamento cambiato”.

“Nella societ - prosegue - ci sono elementi che generano incertezze, per esempio il pericolo del terrorismo. Anche per questo la casa diventa un bene-rifugio, tant’ che sono aumentati gli investimenti immobiliari e l’acquisto di beni durevoli. Ma i debiti - conclude - sono in prevalenza per la casa, che d sicurezza e stabilit psicologica”.

(Sti/Col/Adnkronos)