ENOLOGIA: ASSEGNATO A DANIELE GIANI IL PREMIO ''CANTINIERE DELL'ANNO'' 2006
ENOLOGIA: ASSEGNATO A DANIELE GIANI IL PREMIO ''CANTINIERE DELL'ANNO'' 2006
LO HA ASSEGNATO IL CONSORZIO DEL VINO NOBILE DI MONTEPULCIANO

Montepulciano, 15 mag. - (Adnkronos) - Daniele Giani, 44 anni, di Montepulciano Stazione, il ‘’Cantiniere dell’Anno 2006’’. Lo ha nominato la giuria del premio, giunto alla 5/a edizione, formata dal sindaco di Montepulciano, Massimo Della Giovampaola, da Massimo Romeo, presidente del Consorzio del Vino Nobile, e da Claudio Capitini, presidente dell’Associazione Fiera delle Tre Berte. Il riconoscimento stato consegnato in occasione di “A Tavola con il Nobile”, serata di degustazione dei migliori prodotti eno-gastronomici della Val di Chiana che tradizionalmente apre la Fiera dell’Agricoltura, giunta quest’anno alla 25/a edizione. Giani succede nell’albo d’oro dell’ambito premio ad Adamo Pallecchi (Cantina Contucci), Enzo Barbi (Talosa), Giorgio Taurini (Fassati) e Bruna Casagrande (Gattavecchi).

Perito agrario, da quindici anni alle dipendenze della Vecchia Cantina, attualmente capo-cantiere della grande azienda cooperativa, Giani ha mostrato gioia e meraviglia per il premio ed ha voluto ringraziare, oltre alla propria azienda, anche i colleghi pi anziani (cantinieri ed enologi) dai quali ha appreso tanti aspetti di questo delicato ed impegnativo mestiere. (segue)

(Red-Xio/Col/Adnkronos)