ENERGIA: AUTORITHY E GDF POTENZIANO CONTROLLI A TUTELA CONSUMATORI
ENERGIA: AUTORITHY E GDF POTENZIANO CONTROLLI A TUTELA CONSUMATORI

Roma, 15 mag. (Adnkronos) - L’Autorit per l’energia elettrica e il gas ed il Comando Generale della Guardia di Finanza hanno oggi concluso un seminario dedicato alle attivit congiunte di vigilanza e controllo per il settore energetico, a tutela dei consumatori e delle imprese. Durante l’incontro sono stati esaminati i consuntivi dell’attivit svolta nell’ultimo anno ed i programmi per i futuri interventi previsti secondo il nuovo “Protocollo d’intesa” dello scorso dicembre.

Dal confronto dei dati appare che le tipologie e il numero delle verifiche ispettive sono stati notevolmente aumentati dal 2003 al 2005. Nel periodo 1 aprile 2005 – 31 marzo 2006 le verifiche ispettive effettuate sono state 133 in totale, contro le 69 dell’anno precedente e le 19 del 2003-2004. Di queste, circa due terzi (83) sono state eseguite con la collaborazione della Guardia di Finanza (che in 57 casi si avvalsa dell’ausilio della Stazione Sperimentale per i Combustibili), e per la parte rimanente (50 casi) con la collaborazione della Cassa Conguaglio per il Settore Elettrico.

Tra le nuove tipologie ispettive eseguite nel 2005, sono stati evidenziati i controlli sulla qualit del servizio gas in materia di sicurezza e qualit commerciale; sulla qualit commerciale del servizio elettrico e sulle tariffe gas. (segue)

(Sec-Arm/Col/Adnkronos)