FARMACI: FEDERFARMA, +12,5% SPESA NEL PRIMO TRIMESTRE 2006
FARMACI: FEDERFARMA, +12,5% SPESA NEL PRIMO TRIMESTRE 2006
SI ATTESTA A 3.603 MILIONI EURO, MA PRIME STIME APRILE INDICANO RALLENTAMENTO

Roma, 15 mag. (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Spesa farmaceutica in crescita nel primo trimestre del 2006. Secondo i dati elaborati da Federfarma, la spesa netta a carico del Ssn nel periodo gennaio-marzo 2006 cresciuta del 12,5% rispetto al primo trimestre 2005, attestandosi a circa 3.603 milioni di euro. Mentre i primissimi dati parziali relativi al mese di aprile 2006 indicano, invece, un netto rallentamento del trend di crescita della spesa.

L’aumento di spesa pi elevato si verificato nel mese di marzo (+14,6% rispetto a marzo 2005). La crescita - riferisce Federfarma in una nota - si deve all’incremento del numero delle ricette (+6,3% rispetto a gennaio-marzo 2005) e della spesa media per ricetta (+5,9%). Sono state quindi prescritte pi ricette, mediamente pi costose.

“L’aumento del costo delle ricette - spiega ancora Federfarma - deriva dal fatto che dal primo novembre 2005 non pi in vigore lo sconto del 4,12% sul prezzo al pubblico a carico dell’industria farmaceutica. Le misure in vigore dal 15 gennaio 2006 per ripianare lo sforamento del tetto di spesa 2005 non sembrano quindi aver determinato effetti di contenimento della spesa pari a quelli prodotti dallo sconto del 4,12% a carico dell’industria”. (segue)

(Sal/Col/Adnkronos)