FIERE: 'ICE E 'ACIMAC' IN ASIA FINO AL 19 MAGGIO PER 'CERAMIS CHINA'
FIERE: 'ICE E 'ACIMAC' IN ASIA FINO AL 19 MAGGIO PER 'CERAMIS CHINA'
16 AZIENDE ITALIANE ESPORRANNO NOVITA' E TECNOLOGIE 'MADE IN ITALY'

Modena, 15 mag. - (Adnkronos) - La modenese Acimac (Associazione costruttori italiani macchine e attrezzature per ceramica) e Ice (Istituto nazionale per il commercio estero) guidano la collettiva di 16 aziende che, da domani al 19 maggio, esporr novit e tecnologie made in Italy alla maggiore fiera asiatica dedicata alla tecnologia per ceramica. Inizia domani infatti la XX edizione di ‘Ceramics China’ la pi importante manifestazione cinese dedicata al settore ceramico, in programma fino al 19 maggio a Guangzhou (Canton), nella regione meridionale del Guangdong dove hanno sede circa due terzi delle migliaia di aziende ceramiche cinesi.

La collettiva occupa un’area di pi di 1000 metri quadrati. Tra gli espositori figurano i nomi pi noti a livello mondiale tra cui il Gruppo Sacmi (Imola), il Gruppo Barbieri Tarozzi (Formigine, Modena), System (Fiorano, Modena), Welko (Spino d’Adda, Cremona), LB Officine Meccaniche (Fiorano, Modena), aziende presenti da anni sul mercato cinese con sedi produttive e/o commerciali.

Con loro anche Air Powe Group, Assoprint, Industrie Bitossi, il Gruppo Tecnoferrari, Luna Abrasivi, BMR, CMF Technology, Siti, Tecnema, Tecno Italia e TSC. (segue)

(Mem/Ct/Adnkronos)