LAVORO: MATERA, CASSA INTEGRAZIONE ORDINARIA PER 130 ALLA NICOLETTI
LAVORO: MATERA, CASSA INTEGRAZIONE ORDINARIA PER 130 ALLA NICOLETTI

Matera, 15 mag. - (Adnkronos) - Presso la Confindustria di Matera e' stato definito l'accordo tra l'azienda di divani Nicoletti ed i sindacati per la cassa integrazione ordinaria per un numero massimo di 130 lavoratori in un periodo di 13 settimane. L'azienda ha motivato la richiesta di cassa integrazione con le note difficolta' del settore del mobile imbottito che hanno prodotto una momentanea riduzione degli ordinativi.

Per la Nicoletti si tratta di un fatto transitorio in quanto l'avvio della lavorazione di alcune commesse in via di acquisizione, possibili anche grazie ad un riposizionamento commerciale dell'azienda, garantiranno la ripresa a pieno regime dell'attivita' produttiva. Le parti - azienda e sindacati (Fillea Cgil, Filca Cisl, Feneal Uil ed rsu) - hanno concordato il ricorso alla cassa integrazione dal 22 maggio con la collocazione dei 130 lavoratori interessati fino al 6 agosto 2006 e dal 22 agosto al 3 settembre e con la collocazione in ferie di tutti i lavoratori dal 7 al 20 agosto.

Saranno interessati lavoratori sia diretti che indiretti alla produzione, sia operai che impiegati. L'azienda si e' impegnata al rientro anticipato dei lavoratori se sara' possibile e all'anticipazione del trattamento di integrazione salariale in favore dei lavoratori.

(Nfr/Zn/Adnkronos)