LAVORO: MOLLICA, AVVISI NUOVO PERSONALE FERROVIE NON PENALIZZANO BASILICATA
LAVORO: MOLLICA, AVVISI NUOVO PERSONALE FERROVIE NON PENALIZZANO BASILICATA

Potenza, 15 mag. - (Adnkronos) - I lavoratori lucani non saranno penalizzati nelle selezioni per il reclutamento di nuovo personale da destinare alla manutezione delle infrastrutture ferroviarie. Lo ha annunciato l'assessore ai trasporti della Regione Basilicata, Franco Mollica. Negli avvisi a presentare candidature, infatti, non c'e' l'obbligo di iscrizione alle liste di collocamento, un requisito che avrebbe escluso i lavoratori lucani.

''Due mesi fa, infatti, avevo inviato una lettera ai dirigenti sia di Trenitalia che di Rfi - spiega Mollica - Da informazioni acquisite sia dagli organi di stampa che da internet, chiedevo espressamente di rivedere la selezione del personale che prevedeva, tra i requisiti, l'iscrizione alle liste di collocamento presso le regioni dove sono presenti le strutture dirigenziali dell'azienda, quindi Campania e Puglia, penalizzando non solo il territorio lucano per l'assenza dell'opportuna autonomia operativa e gestionale ma anche la gente lucana che, pur possedendo spesso le professionalita' specifiche, non avrebbe potuto partecipare alle procedure di selezione del personale''. (segue)

(Nfr/Ct/Adnkronos)