LAZIO: ROBILOTTA (RNP), REGIONE AFFRONTI QUESTIONE TPL
LAZIO: ROBILOTTA (RNP), REGIONE AFFRONTI QUESTIONE TPL

Roma, 15 mag. - (Adnkronos) - "Le dimissioni del consigliere Di Carlo da membro della Commissione Trasporti devono indurci a fare un ragionamento pi complesso sull’intero sistema del trasporto pubblico che vada nella direzione dell’ammodernamento delle strutture e del miglioramento dei servizi". Lo afferma il presidente del gruppo Socialisti Riformisti della Regione Lazio aderenti alla Rosa nel Pugno, Donato Robilotta.

"Non entro - spiega - nel merito della vicenda ma ricordo soltanto che, nel dicembre 2003 insieme a Di Carlo, in rappresentanza delle regioni e dei comuni, obbligammo l’allora Ministro dell’Economia Giulio Tremonti ad aumentare l’accisa sulla benzina per implementare il fondo sui trasporti e ridurre cos i costi del contratto che le regioni avrebbero dovuto sostenere’’.

‘’Occorre - conclude - quindi, che al pi presto il Consiglio regionale affronti le tematiche riguardanti l’intero sistema del trasporto pubblico locale. A legislazione vigente, dal prossimo 1 gennaio bisogner mettere a gara pubblica tutto il settore, per questo necessario rendere competitive le nostre aziende e tutte le risorse per gli investimenti dovranno essere utilizzate a questo fine".

(Ala/Zn/Adnkronos)