SICILIA: CONFCOMMERCIO A CUFFARO, CAMBIARE LEGGE SETTORE
SICILIA: CONFCOMMERCIO A CUFFARO, CAMBIARE LEGGE SETTORE
E IL GOVERNATORE USCENTE SOTTOSCRIVE LE DICHIARAZIONI PROGRAMMATICHE

Palermo, 15 mag. - (Adnkronos) - La rivisitazione della legge sul commercio e su quella sul turismo e’ stata chiesta oggi dal Presidente della Confcommercio siciliana Roberto Helg al Presidente della Regione Siciliana uscente, Salvatore Cuffaro, nel corso di un incontro al quale hanno partecipato i rappresentani dell’associazione di tutta l’isola. “Chiediamo anche un maggiore coinvolgimento - ha detto Helg - delle associazoni di categoria, che negli ultimi tempi sono state trascurate”.

“Nell’ambito di una riforma legislativa degli strumenti normativi - ha spiegato Helg - anche il comparto del commercio necessita di una riforma complessiva superando le logiche di emergenza che hanno sin qui contrassegnato l’azione legislativa per consentire un’effettiva modernizzazione del settore dando regole certe e stabili nel tempo”. Immediata la risposta del Governatore uscente e candidato alla Presidenza della Casa delle Liberta’. “E’ vero - ha detto - ci siamo incontrati poco negli ultimi anni. Ecco perche’ proporrei di fare, in caso della mia rielezione, alcuni incontri con la categoria ogni due o tre mesi, anche per fare un ‘monitoraggio’ della situazione”.

Inoltre, Cuffaro, nel corso dell’incontro ha annunciato di “sottoserviere, fatta eccezione per alcuni punti, le dichiarazioni programmatiche di Confcommercio”. E tra i punti che il Governatore non condivide c’e’ l’istituzione di un assessorato regionale per le Pari Opportunita’ alla Regione. “Pero’ - ha detto ancora - posso assicurare che in caso di vittoria, inseriro’ quattro donne nel Governo”. (segue)

(Ter/Col/Adnkronos)