AFGHANISTAN: UCCISI IN SCONTRI CON POLIZIA COMANDANTI TALEBANI KANDAHAR
AFGHANISTAN: UCCISI IN SCONTRI CON POLIZIA COMANDANTI TALEBANI KANDAHAR

Kabul, 15 mag. (Adnkronos) - Due comandanti delle milizie talebane che negli ultimi mesi hanno intensificato gli attacchi contro le forze della coalizione nel sud dell’Afghanistan sono rimasti uccisi in uno scontro con la polizia nei dintorni della citta’ meridionale di Kandahar insieme ad altri nove insorti e cinque agenti delle forze di sicurezza. Si tratta del Mullah Abdul Baqi, responsabile delle milizie dell’intera provincia, e del Mullah Abndul Manan. A quest’ultimo vengono attribuiti gli attentati piu’ recenti, inclusi gli incendi di numerose scuole, secondo quanto ha reso noto il portavoce del governatore della provincia, Mohammad Daoud Ahmadi.

(Ses/Col/Adnkronos)