BRASILE: RAPPRESAGLIA PCC, 81 MORTI E 49 FERITI IN 180 ATTACCHI
BRASILE: RAPPRESAGLIA PCC, 81 MORTI E 49 FERITI IN 180 ATTACCHI

San Paolo, 15 mag. - (Adnkronos) - E’ di 81 vittime e 180 attacchi il bilancio dell’offensiva del gruppo criminale Primeiro comando da capital (PCC) che da venerd ha avviato una violenta rappresaglia nello Stato di San Paolo. Il bilancio stato fornito dal governo locale. Tra le vittime vi sono 22 militari, sei poliziotti civili, tre guardie municipali, otto agenti penitenziari, quattro civili e 38 criminali autori degli attacchi.I feriti per il momento sono 49, di cui 15 civili.Novantuno sospetti sono stati fermati dalla polizia.

Le carceri in rivolta per il momento rimangono 46 e gli ostaggi sono almeno 237. La situazione critica anche in alcuni penitenziari del Mato Grosso do Sul e dello Stato del Paran.

(Aba/Ct/Adnkronos)