M.O. : GIORNALISTA SVIZZERA UMILIATA, BERNA CHIEDE INDAGINE A TEL AVIV
M.O. : GIORNALISTA SVIZZERA UMILIATA, BERNA CHIEDE INDAGINE A TEL AVIV

Berna, 15 mag. - (Adnkronos/Ats) - Il ministero degli esteri a Berna ha esortato le autorit israeliane a chiarire la vicenda della giornalista elvetica fatta spogliare in modo umiliante da militari israeliani a posti di controllo. Gi ieri il ministero della Difesa di Tel Aviv aveva promesso un’inchiesta in merito. Israele deve prendere misure in modo da evitare che si verifichi nuovamente un episodio inaccettabile come quello accaduto venerd scorso, ha spiegato oggi all’agenzia di stampa elvetica Ats Lars Knuchel del Dipartimento degli affari esteri (DFAE).

Karin Wenger, giornalista della della Neue Zrcher Zeitung (NZZ), era stata sottoposta a pratiche umilianti da parte di militari israeliani venerd scorso, quando ha attraversato il valico di frontiera di Erez, per passare dalla striscia di Gaza nello Stato ebraico. Prima di essere autorizzata ad entrare in Israele stata costretta a rimanere in indumenti intimi ad ogni passaggio attraverso le apparecchiature di rilevamento di armi ed esplosivi, il tutto sotto lo sguardo dei militari israeliani presenti.

(Res/Ct/Adnkronos)