USA: MONITO DESTRA RELIGIOSA A REPUBBLICANI, AGITE O NIENTE SOSTEGNO
USA: MONITO DESTRA RELIGIOSA A REPUBBLICANI, AGITE O NIENTE SOSTEGNO
A 6 MESI DA ELEZIONI MID TERM ULTRACONSERVATORI 'BATTONO CASSA'

Washington, 15 mag. (Adnkronos) - Mancano circa sei mesi alle elezioni di midterm negli Stati Uniti e la destra religiosa americana lancia un avvertimento ai repubblicani: o il Congresso inasprisce leggi e misure su questioni come aborto e unioni omosessuali o niente appoggio. Un monito che difficilmente pu essere ignorato dal presidente George Bush, che deve la sua rielezione nel 2004 anche al voto dei cattolici pi conservatori e a quegli immigrati che larghi settori del suo partito vorrebbero rimandare alla frontiera.

James C. Dobson, esponente neocon e fondatore di ‘Focus on Family’, ha di recente pubblicamente accusato la leadership del Gop di aver tradito i suoi stessi sostenitori, minacciando un ritiro dell’appoggio. In una recente intervista alla Fox, alla vigilia di una visita alla Casa Bianca, si legge sul New York Times, l’esponente conservatore, che ha un seguitissimo programma radiofonico, ha rincarato la dose, accusando i repubblicani di essersi semplicemente dimenticati “di coloro che li hanno fatti vincere”. (segue)

(Abi/Gs/Adnkronos)