CIAMPI: I MESSAGGI DEL SUO SETTENNATO/ADNKRONOS (10)
CIAMPI: I MESSAGGI DEL SUO SETTENNATO/ADNKRONOS (10)

(Adnkronos) - Sempre dal messaggio del 31 dicembre 2001:

-GLOBALIZZAZIONE:’’Il progresso, la cosiddetta globalizzazione, hanno avvicinato l’umanita’, nel tempo e nello spazio. Il confronto fra le condizioni di vita dei popoli ricchi e di quelli privi dei beni essenziali per la sopravvivenza si e’ fatto intollerabile. E’ necessario mobilitare tutte le nostre risorse per eliminare la miseria, fonte di disperazione, terreno di coltura della violenza’’.

-MISSIONI MILITARI DI PACE ALL’ESTERO: ’’Possiamo essere orgogliosi di cio’ che hanno fatto e fanno i nostri ragazzi in uniforme e i nostri volontari civili, impegnati in opere a favore dei profughi, dei piu’ deboli. Siamo orgogliosi dello spirito con cui gli uni e gli altri hanno svolto e svolgono il loro compito, riuscendo a farsi stimare perche’ sono portatori di pace’’.

-MEDIO ORIENTE: ’’Vi e’ una disperata necessita’ di dialogo fra Israele e l’Autorita’ Nazionale Palestinese: senza dialogo, come si puo’ sperare di porre fine alla cieca spirale di sangue che lascia i popoli senza un futuro?’’.

-EQUILIBRIO DEI POTERI: ‘’La separazione dei poteri, il giudiziodella Corte Costituzionale sulla costituzionalita’ delle leggi, la soggezione dei giudici esclusivamente alla legge, la neutralita’ e l’imparzialita’ delle pubbliche amministrazioni, garantiscono la liberta’ di tutti i cittadini’’. (segue)

(Bon/Gs/Adnkronos)