GOVERNO: BONANNI, OCCORE MINISTRO LAVORO GARANTE E ARBITRO PER SINDACATI E IMPRESE (2)
GOVERNO: BONANNI, OCCORE MINISTRO LAVORO GARANTE E ARBITRO PER SINDACATI E IMPRESE (2)
GOVERNO APRA SUBITO TAVOLO CONCERTAZIONE SU TEMI PRIORITARI

(Adnkronos) - Per La Cisl , dunque, ‘’ importante che il futuro Ministro del Lavoro sia una personalit di equilibrio culturale e istituzionale, gradita sia al mondo sindacale sia al mondo imprenditoriale, per consentire un negoziato libero e costruttivo, in cui il Governo possa fungere da garante e laddove necessario ‘arbitro’, sostenendo il confronto, ed evitando il radicalismo ideologico che anche nel recente passato ha condotto a provvedimenti legislativi sulle materie di stretta competenze delle parti sociali’’.

Quanto all’agenda del nuovo esecutivo Bonanni non ha dubbi: ‘’il primo atto che ci attendiamo dal governo -sottolinea- dunque l’apertura di un tavolo di concertazione, non onnicomprensiva, ma su alcuni temi condivisi come prioritari, individuando obiettivi, termini di scambio, misure con tempi di realizzazione e modalit di verifica’’. (segue)

(Rem/Col/Adnkronos)