MILANO: DE CORATO, CENTROSINISTRA LITIGA GIA' SU GRANDI OPERE
MILANO: DE CORATO, CENTROSINISTRA LITIGA GIA' SU GRANDI OPERE

Milano, 15 mag. - (Adnkronos) - “All’interno della coalizione di centrosinistra che appoggia Bruno Ferrante si litiga ancor prima che arrivi il risultato elettorale”. Cos il vicesindaco di Milano, Riccardo De Corato, interviene nel dibattito sulle grandi opere in citt. “E ancora una volta -continua De Corato- ci si scontra su temi importanti per la citt come quello delle grandi opere pubbliche. Infatti dopo le dichiarazioni di Bruno Ferrante di andare avanti con i grandi progetti avviati dalla giunta Albertini come quello della Fiera e dell’area Garibaldi Repubblica, arriva la pronta bocciatura del Partito di Rifondazione Comunista e dei Comunisti Italiani”.

“Un nuovo scontro si scatena dunque all’interno del centro sinistra –continua De Corato– e stavolta su opere che la citt rischia di non vedere realizzate a causa degli insanabili conflitti che, ancor prima delle elezioni, si stanno scatenando nella coalizione di Ferrante e che giungono da una parte consistente del centrosinistra con cui inevitabilmente il candidato sindaco dell’Unione dovr fare i conti. Uno scontro che nasce da divergenze profonde e dalla mancanza di chiarezza e di un programma comune e condiviso. Uno scontro che Milano potrebbe pagare caro in futuro -conclude- se il centro sinistra dovesse salire al governo di questa citt”.

(Red-Tog/Zn/Adnkronos)