QUIRINALE: COSSIGA, AL MIO INSEDIAMENTO GIURAI ANCHE SUL VANGELO
QUIRINALE: COSSIGA, AL MIO INSEDIAMENTO GIURAI ANCHE SUL VANGELO

Roma, 15 mag. (Adnkronos) - “Nel corso della cerimonia del mio insediamento, misi nella tasca posteriore dei miei pantaloni un Vangelo”. Lo ha rivelato Francesco Cossiga a Sky Tg24 nel corso di un’intervista, in onda nell’approfondimento condotto da Maria Latella. “Siccome fortunatamente nella nostra Costituzione non c’ alternativa con formula religiosa – ha aggiunto il presidente emerito - essendo cattolico, al momento in cui giurai sulla Costituzione, toccai anche il mio Vangelo”.

A proposito del ruolo delle donne nella vita politica italiana, Cossiga ha detto: “L’unica donna che mi sembrava avere la grinta e il portamento per fare il Presidente della Repubblica era la senatrice Finocchiaro dei Ds”. Il senatore ha anche parlato di Partito Democratico asserendo che questo “dovrebbe aderire al Partito Socialista Europeo o all’Internazionale Socialista o non vedo quale potrebbe essere la sua funzione nel paese”.

Infine ha consigliato a Romano Prodi di “sbarazzarsi di alcune cose imbarazzanti nei suoi primi cento giorni di governo, abolendo, per esempio, la legge Biagi”.

(Pol/Col/Adnkronos)