QUIRINALE: DALLA FLAMINIA ALLA MASERATI, TUTTE LE AUTO DEI PRESIDENTI/ADNKRONOS
QUIRINALE: DALLA FLAMINIA ALLA MASERATI, TUTTE LE AUTO DEI PRESIDENTI/ADNKRONOS
E' ANCORA LA 'LANCIA 335' LA REGINA DELL'AUTORIMESSA PRESIDENZIALE

Roma, 15 mag. (Adnkronos) - Tutte le auto del presidente: dopo 46 anni di ‘servizio’ la Lancia Flaminia decappotabile e’ ancora la regina dell’autorimessa presidenziale. E’ lei che porta il presidente della Repubblica, il giorno dell’elezione, dall’Altare della Patria al Quirinale, con la scorta di corazzieri a cavallo. La ‘Flaminia 335’ e’ ormai parte del Quirinale e della sua storia. L’arrivo sul Colle di questa straordinaria auto, ancora oggi in grado di competere almeno sul piano della bellezza stilistica con altri mostri sacri delle quattro ruote, coincide, durante la presidenza di Giovanni Gronchi, con la visita in Italia della Regina d’Inghilterra.

Alla Casa torinese il Quirinale ne commissiono’ cinque. A realizzarle, in sei mesi, ci penso’ un’altra icona dell’industria automobilistica italiana, la Carrozzeria Pininfarina, assecondando alcune specifiche richieste avanzate dallo stesso capo dello Stato. Per alcuni accessori elettrici speciali fu necessario rivolgersi alla General Motors. Delle cinque Flaminia, una e’ stata donata alla sovrana britannica ed un’altra e’ stata regalata da Carlo Azeglio Ciampi al museo dell’automobile di Torino. Gronchi, in particolare, preferiva usare una Flaminia Berlina, ma l’autorimessa presidenziale aveva in dotazione altri modelli Lancia, tra cui le Aurelia B10 e B12, oltre a varie Fiat 1100.

Le restanti Lancia Flaminia attualmente in dotazione al presidente della Repubblica sono di colore blu scuro. La vernice e’ ancora quella originale. Gli interni sono in pelle nera Connolly 8500. In dotazione hanno un’autoradio Voxon. Possono trasportare sette persone; sono tutte decappottabili con sistema elettrico e una di esse, tra l’altro, ha il tettuccio trasparente che puo’ essere usato in caso di pioggia e le marce vengono innestate con la leva sotto il volante. (segue)

(Fer/Gs/Adnkronos)