QUIRINALE: NAPOLITANO, DA 47 ANNI CON CLIO NUOVA 'FIRST LADY'/ADNKRONOS (5)
QUIRINALE: NAPOLITANO, DA 47 ANNI CON CLIO NUOVA 'FIRST LADY'/ADNKRONOS (5)
TRA NOI E FRANCA E CARLO AZEGLIO CIAMPI C'E' GIA' GRANDE AMICIZIA

(Adnkronos) - Quando Giorgio Napolitano divenne presidente della Camera, sua moglie all’inizio si oppose, non voleva cambiare residenza, voleva rimanere nel suo piccolo appartamento in via dei Serpenti. ‘’Quando diventato presidente della Camera - afferma - non si poteva organizzare la scorta qui, era scomodo, io prima ho resistito, poi quando ho constatato che alle sette finiva ogni servizio, ogni presenza, io me lo vedevo l, alla Camera solo, senza libert di movimento, in questo appartamento abbastanza grande...Alla fine mi sono trasferita’’.

‘’Io entravo e uscivo quando volevo - spiega - non avevo scorte. Questo uso delle scorte se uno ci tiene, la ottiene. Se uno non ci tiene nessuno te la impone. Di questo sono sicura. Io ho sempre preso autobus e taxi’’.‘’Con Franca Ciampi ci conoscevamo gi da prima - racconta -c’ anche un rapporto di amicizia, anche con Carlo, abbiamo avuto esperienze di vita vissuta, di base. Pur avendo esperienze diverse, ci sono alcune cose che ci legano. A cominciare dal forte rapporto che ha con il marito’’. In fondo sono due coppie simili.

‘’Simili - spiega Clio - nel senso che crediamo in questi valori, pur avendo esperienze diverse, lei molto pi disponibile, bisogna riconoscere che una cosa faticosa andare sempre con Carlo, lei un certo ruolo l’ha svolto. Certo non si pu paragonare a Jacquelin Kennedy’’. ‘’Quando mi sono sposata - conclude - Giorgio era gi deputato, era considerato di belle speranze, ma non erano queste le cose che cercavo’’.

(Sod/Gs/Adnkronos)