QUIRINALE: NAPOLITANO, DA OGGI INIZIA IL SETTENNATO DEL PRIMO EX PCI SUL COLLE/ADNKRONOS
QUIRINALE: NAPOLITANO, DA OGGI INIZIA IL SETTENNATO DEL PRIMO EX PCI SUL COLLE/ADNKRONOS
PRIMO 'COMUNISTA' ITALIANO AL VIMINALE E INVITATO NEGLI USA

Roma, 15 mag. (Adnkronos) - Alle 17 di oggi, con il giuramento davanti al Parlamento, inizia ufficialmente il settennato di Giorgio Napolitano al Quirinale, il primo di un ex Pci sul Colle. Prudente, pignolissimo, un dirigente politico con un grande senso dello Stato e delle Istituzioni. Chi lo conosce descrive cosi’ il nuovo presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, storico esponente ‘migliorista’ del Pci, primo ex comunista a salire al Quirinale dopo essere stato anche il primo ex Pci nella storia d’Italia al Viminale come ministro dell’Interno. E ancora, recedentemente, presidente della Camera come pochi altri suoi ‘compagni’ di partito: Pietro Ingrao, Nilde Iotti e poi Luciano Violante, quest’ultimo quando ormai il Pci era diventato Pds.

Napolitano, 81 anni il prossimo 29 giugno, corona cos una carriera politica passata nelle istituzioni. Gran parte della sua vita, infatti, dal 1953, l’ha trascorsa tra gli scranni parlamentari, da semplice deputato fino a ricoprire la carica di presidente dell’aula di Montecitorio. Allievo di Giorgio Amendola, e’ stato uno degli esponenti di spicco della corrente migliorista, la corrente moderata e aperta al dialogo con il Psi e con i partiti socialdemocratici e laburisti europei.

Per anni responsabile esteri del Pci, fu il primo comunista italiano ad aprire la strada ai contatti con i laburisti inglesi, i socialisti francesi, i socialdemocratici tedeschi fino ai democratici americani. Napolitano fu il primo dirigente comunista invitato, in quanto tale, negli Stati Uniti. (segue)

(Red-Pol/Gs/Adnkronos)