QUIRINALE: NAPOLITANO, LA SUA ESPERIENZA DI PRIMO EX-COMUNISTA AL VIMINALE/ADNKRONOS (5)
QUIRINALE: NAPOLITANO, LA SUA ESPERIENZA DI PRIMO EX-COMUNISTA AL VIMINALE/ADNKRONOS (5)

(Adnkronos) - La direttiva sui reparti specializzati delle tre forze dell'Ordine, Ros, Gico e Sco, spieg lo stesso Napolitano, partiva ‘’dalla decisione del Governo di non modificare la legge con cui tali servizi furono costituiti nel 1991 per finalita' di lotta contro la criminalita' organizzata, di garantire la continuita' delle specifiche esperienze e professionalita' da essi accumulate in questi anni e dunque non gia' di scioglierli ma di provvedere invece ad articolarne meglio le funzioni e ad assicurarne il raccordo con le strutture ordinarie di Polizia giudiziaria e di contrasto della criminalita' in generale''.

Le direttive non potevano ''essere ritardate: e' doveroso -aggiunse l’allora responsabile del Viminale- rendere sempre piu' efficace l'impiego di tutte le risorse disponibili nell'azione quotidiana di contrasto della criminalita' e nei molti delicati campi della politica di sicurezza''.

La direttiva diede origine in quel periodo ad un serrato dibattito politico tra chi denunciava un vero e proprio depotenziamento dei corpi speciali delle forze dell’ordine e chi sottolineava invece la loro valorizzazione nella dimensione territoriale e l’utilit della misura per le indagini sulla criminalit organizzata. (segue)

(Pol-Leb/Gs/Adnkronos)