QUIRINALE: NAPOLITANO PRESIDENTE DI TUTTI MA CDL SI DIVIDE/RIEPILOGO (3)
QUIRINALE: NAPOLITANO PRESIDENTE DI TUTTI MA CDL SI DIVIDE/RIEPILOGO (3)
RUTELLI, DISCORSO DI EQUILIBRIO - BOSELLI, OTTIMO INIZIO - MASTELLA, GARANTE UNITA' PAESE

(Adnkronos) - Fracesco Rutelli parla di un “discorso nel quale ci riconosciamo completamente”. Il leader della Margherita spiega che quello di Napolitano stato “un discorso forte, di equilibrio e di rassicurazione a tutti gli italiani. Napolitano sar il Presidente che rappresenta l'intera nazione e ricostruisce e contribuisce a ricostruire quella unit tra tutti gli italiani che una delle priorit, perch l'avvenire del paese sia migliore”.

Per Enrico Boselli dello Sdi quello del nuovo presidente della Repubblica stato “un ottimo inizio”, “un discorso ispirato a saggezza ed equilibrio con un riferimento costante alla Costituzione. E’ stato un ottimo inizio che pone il ruolo del Capo dello Stato come garante di tutti”.

“Mi dispiace -aggiunge Boselli- che ancora una volta in settori dell’opposizione si sia manifestata freddezza, se non aperta ostilita’. Eppure il presidente Napolitano ha nettamente distinto i propri compiti istituzionali dalla maggioranza che lo ha eletto, evitando di prestarsi a qualsiasi polemica”. Anche Clemente Mastella sottolinea l’approccio “conciliante” di Napolitano. “Mi pare importante questo modo di porsi in maniera riconciliante salvaguardando l’unita’ istituzionale di cui si fa garante, nel rispetto delle forze politiche che lo hanno votato e di quelle che non lo hanno votato’’. (segue)

(Pol/Zn/Adnkronos)