QUIRINALE: NAPOLITANO, SARO IL PRESIDENTE DI TUTTI
QUIRINALE: NAPOLITANO, SARO IL PRESIDENTE DI TUTTI
IL DISCORSO IN 20 PAGINE LETTE IN 35 MINUTI.

Roma, 15 mag. (Adnkronos) - ‘’Signor Presidente, onorevoli parlamentari, signori delegati, mi inchino dinanzi a questa Assemblea nella quale si riconoscono tutti gli italiani, per la prima volta anche quelli che operano all'estero, le cui comunit hanno finalmente voce per far sentire le loro esigenze ed attese. Non sar in alcun momento il Presidente solo della maggioranza che mi ha eletto ; avr attenzione e rispetto per tutti voi, per tutte le posizioni ideali e politiche che esprimete ; dedicher senza risparmio le mie energie all'interesse generale per poter contare sulla fiducia dei rappresentanti del popolo e dei cittadini italiani senza distinzione di parte. Viva il Parlamento! Viva la Repubblica! Viva l'Italia!’’. Si conclude con queste parole il discorso del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano davanti al Parlamento riunito in seduta comune, un discorso di 20 pagine, che il neo Presidente ha letto in 35 minuti. Tutta l’aula, alla sua conclusione, ha lungamente applaudito.

(Pol/Ct/Adnkronos)