BOSNIA: SCOPPIA LA FEBBRE NAZIONALISTA DELLA PIRAMIDE DEL SOLE (2)
BOSNIA: SCOPPIA LA FEBBRE NAZIONALISTA DELLA PIRAMIDE DEL SOLE (2)

(Adnkronos) - Malgrado il gelo del mondo scientifico, Osmanagic diventato rapidamente un beniamino dei media. La sua teoria a sfondo nazionalistico ha entusiasmato molti bosniaci in cerca di storie positive dopo gli orrori della guerra, decisi a provare che il loro popolo ha una propria antica identit culturale, che non soltanto composto da serbi e croati convertiti all’Islam sotto la dominazione turca, come ha sempre insistito la propaganda di Belgrado.

Alla fine le autorit di Visoko, roccaforte del partito nazionalista bosniaco, hanno autorizzato Osmanagic ha cominciare gli scavi e a portarli avanti per cinque anni. L’archeologo dilettante nel frattempo riuscito a raccogliere da privati fondi per migliaia di dollari e spera di ottenere un finanziamento dal governo centrale. I lavori di scavo sono iniziati ad aprile sul fianco della “piramide del sole”, una collina di oltre 200 metri di altezza sulla cui cima sorge il castello medioevale di re Stefan Tvrtko, sovrano cristiano del 14esimo secolo, caro ai croati. (segue)

(Ses/Zn/Adnkronos)