GB: 1500 'SCHEDATI' PER ERRORE COME CRIMINALI (2)
GB: 1500 'SCHEDATI' PER ERRORE COME CRIMINALI (2)

(Adnkronos) - La cifra di 1500, va notato, corrisponde unicamente a coloro che sono ricorsi in appello per riparare il torto subito e sono riusciti ad avere giustizia, scrive il giornale. Il che lascia supporre che centinaia, se non migliaia di altre persone potrebbero, senza saperlo, figurare da qualche parte nei registri del ministero dell’Interno britannico come criminali incalliti pur non avendo mai avuto a che fare con la legge.

Una rivelazione che non manchera’ di mettere ancora piu’ in imbarazzo l’Home Office dopo la rivelazione della presenza come addetti alle pulizie di cinque clandestini nigeriani presso il Direttorato dell’Immigrazione del Ministero dell’Interno e dopo l’ammissione fatta dal prededente ministro dell’Interno, Charles Clarke, della liberazione per errore di circa mille cittadini stranieri condannati e che avrebbero potuto essere rimpatrraiati. Per il Liberaldemocratico Nick Clegg, questo nuovo errore fa salire “l’incompetenza del Ministero dell’Interno a nuovi assurdi livelli”.

(Ses/Col/Adnkronos)