GB: 1500 'SCHEDATI' PER ERRORE COME CRIMINALI
GB: 1500 'SCHEDATI' PER ERRORE COME CRIMINALI

Londra, 21 mag. (Adnkronos) - Circa 1500 persone sono state erroneamente classificate come criminali dall’Ufficio di Registrazione dei Crimini britannico, un’agenzia che fa capo all’Home Office e che ha l’incarico di vagliare i candidati a posti di lavoro particolarmente delicati, quali quelli in cui si ha a che fare con bambini o adulti vulnerabili.

In alcuni casi, le vittime - cittadini al di sopra di ogni sospetto e che si sono ritrovati classificati come pornografi, ladri, rapinatori - si sono viste negare posti di lavoro o l’accesso alle universita’. E solo dopo aver subito l’umiliazione di doversi recare alla polizia e farsi prendere le impronte digitali per provare la loro innocenza, tutto e’ stato chiarito.

A riferirne e’ oggi il “Mail on Sunday”, che fa notare come “incredibilmente, in un primo momento l’Ufficio responsabile dell’errore si sia rifiutato di scusarsi, sostenendo che tutto e’ dovuto a casi di omonimia o alla presenza di dati anagrafici identici tra le malcapitate vittime dell’errore burocratico e alcuni criminali veri. (segue)

(Ses/Col/Adnkronos)