SVIZZERA: BERNA, GLI ORSI DELLA FOSSA DOVREBBERO PRESTO AVERE ANCHE UN PARCO
SVIZZERA: BERNA, GLI ORSI DELLA FOSSA DOVREBBERO PRESTO AVERE ANCHE UN PARCO

Berna, 21 mag.- (Adnkronos/ats) - Gli orsi simbolo di Berna dovrebbero presto poter uscire dalla famosa fossa ed avere a disposizione anche uno spazio aperto ben pi ampio per le loro passeggiate. Il municipio di Berna ha infatti approvato il nuovo progetto ridimensionato di parco per i plantigradi, simbolo della capitale federale. L’opera potrebbe essere conclusa nel 2009. Per motivi di costo, inizialmente valutati a 16 milioni di franchi, il consiglio comunale nei mesi scorsi ha fatto rielaborare il progetto del futuro parco. La superficie stata ridotta da 8400 a 6500 metri quadrati.

La storica fossa non sar pi ampliata e il ricovero degli animali rimarr come attualmente. Dalla loro fossa gli orsi potranno passare attraverso una galleria ad un ampio spazio sul sottostante pendio che raggiunge le sponde dell’Aar. L’area, concepita come esempio di opera rispettosa degli animali, verr alimentata con l’acqua del fiume.

Il sindaco di Berna Alexander Tschppt ha annunciato che il progetto, con una spesa ora preventivata a 9,7 milioni di franchi, potr essere realizzato anche perch stato trovato un importante sponsor: la Mobiliare Svizzera, uno dei maggiori datori di lavoro della citt, verser per l’opera un contributo di 2,5 milioni di franchi. Una decina di giorni or sono il patriziato aveva detto di partecipare con almeno mezzo milione di franchi. E anche la Lotteria cantonale dovrebbe dare una mano consistente. Il progetto di costruzione dovrebbe essere pubblicato il prossimo agosto. L’opera sar sottoposta al voto popolare verosimilmente nel giugno del 2007. Nel novembre seguente dovrebbero iniziare i lavori e l’apertura avvenire nel 2009.

(Res/Zn/Adnkronos)