AMBIENTE: IN UN LIBRO PROSSIMA GUERRA MONDIALE CAUSATA DA CAMBIAMENTI CLIMA
AMBIENTE: IN UN LIBRO PROSSIMA GUERRA MONDIALE CAUSATA DA CAMBIAMENTI CLIMA
''I SEGNI DEI TEMPI'' DI GRAMMENOS MASTROJENI

Roma, 2 ott. - (Adnkronos) - La prossima guerra mondiale sar scatena dalle mutazioni climatiche e dalle catastrofi economiche provocate dalla catena di siccit e inondazioni che seguiranno l’aumento della temperatura del pianeta: scenari apocalittici quelli che Grammenos Mastrojeni, diplomatico di carriera e saggista, racconta nel suo primo romanzo “I segni dei tempi”, edito da Mursia, in libreria in questi giorni.

La storia prende il via dal ritrovamento, da parte di un grigio burocrate delle Nazioni Unite, di un rapporto segreto che delinea le implicazioni geostrategiche della mutazione del clima: una guerra contro l’Occidente che si potr evitare solo destabilizzando e disinformando i Paesi pi poveri che verranno travolti dagli effetti del clima impazzito.

I segni dei tempi, ovvero i segnali della rottura degli equilibri tra uomo e natura sono sotto gli occhi di tutti ma vengono colpevolmente ignorati. Persino lo strano eroe di questo romanzo, Judas Eleuteros, oscilla pericolosamente tra Bene e Male, cio tra chi vorrebbe salvare la Terra e chi invece vuole distruggerla. Dalla finzione letteraria alla realt a volte il passo breve. L’allarme clima c’. Recentemente, James Hansen, climatologo della Nasa, ha annunciato che la temperatura del nostro pianeta corrisponde alla massima registrata da un milione di anni. “Quella di Hansen solo l’ultima delle tante ricerche sul futuro del clima. Nel tracciare la trama non ho fatto altro che portare all’esasperazione alcuni scenari che si trovano realmente negli studi che circolano nelle sedi internazionali sulle variazioni climatiche e le conseguenze economiche per l’intero pianeta. Per certi aspetti sono molto pi inquietanti del mio romanzo”, dice l’autore.

(Ses/Pn/Adnkronos)